Guide Windows

Il Servizio Profili Utente Non È Riuscito ad Accedere

Impossibile caricare profili utente Windows 10

Se hai già provato a riavviare il sistema operativo prova i passaggi riportati qui sotto

Iniziamo: Riavviare in modalità provvisoria

Il modo più semplice per avviare in modalità provvisoria è dalla schermata di accesso di Windows 10.

Per accedere a questa schermata, è possibile disconnettersi, riavviare il computer o premere contemporaneamente i tasti Ctrl + Alt + Canc.

Una volta che si è alla schermata di accesso di Windows 10, è necessario tenere premuto il tasto Maiusc (shift) sulla tastiera e non lasciarlo andare.



Tenendo premuto il tasto Maiusc (shift), fare clic sul pulsante di accensione    power button   e quindi fare clic su Riavvia.

01 win10 provvisoria

Quando Windows 10 si riavvia, mostrerà la schermata Scegli l’opzione risoluzione dei problemi come mostrato nella foto qui sotto.

02 win10 provvisoria

Adesso seleziona Opzioni avanzate

03 win10 provvisoria
Nella schermata successiva mostrata, fare clic sull’opzione Impostazioni di avvio e ora verrà visualizzata la schermata Impostazioni di avvio.
04 win10 provvisoria
Nella schermata successiva, fare clic sul pulsante Riavvia. Windows inizierà ad avviarsi, ma verrà mostrato sullo schermo, come mostrato di seguito, una schermata che fornisce diverse opzioni che è possibile selezionare per specificare come avviare Windows.
05 win10 provvisoria

Selezionare la modalità associata al numero

4 per modalità provvissoria

5 per modalità provvisoria con rete

06 win10 provvisoria

Da modalità provvisoria è possibile avviare programmi, browser e download di file necessari per risolvere eventuali problemi.

Quando si è pronti per riavviare il computer in modalità normale, è possibile riavviare o arrestare il computer. Al successivo avvio, Windows si avvierà in modalità normale.

07 win10 provvisoria

Correggere il profilo utente modificando il valore di registro

Consigliamo sempre di eseguire un backup dati prima di eseguire qualsiasi operazione, Reballing Catania non si ritiene responsabile di eventuali danni causati dall'utilizzo di questo tutorial

  •   In modalità provvisoria, premere il pulsante Windows + R e digitare sul campo esegui regedit per aprire Editor del Registro di sistema.

  • Cercare il profilo seguendo il percorso HKEY_LOCAL_MACHINE > SOFTWARE > Microsoft > Windows NT > CurrentVersion > ProfileList

  • Fare clic su ciascuna cartella S-1-5 e fare doppio clic sulla voce ProfileImagePath per scoprire a quale account utente si riferisce (se il nome della cartella termina con .bak o .ba seguire le istruzioni di Microsoft per rinominarli).
profile list regedit
  • Dopo aver verificato tramite la chiave Profile Image Patch dove si trova il profilo utente (e non ha un finale .bak), fare clic sulla voce “State” e modificare i dati Valore su 0 e fare clic su OK.
  • Modificare la voce “RefCount” su valore su 0. Se questo valore non è disponibile, potrebbe essere necessario crearlo manualmente.

    Fare clic in un punto qualsiasi dello spazio vuoto nel riquadro destro – Fare clic su Nuovo> DWORD (32 bit)> digitare RefCount> fare clic su Invio.

    Chiudere il registro e riavviare il vostro sistema operativo Windows 10

valore registro

Spero che la guida sia utile, lascia un like per seguire la nostra pagina facebook!
like

Reballing Catania

Sono un Tecnico informatico con esperienza ultradecennale, l'elettronica sin da piccolo è stata sempre la mia passione e ancora oggi cerco di aggiornarmi costantemente! La mission di Reballing Catania è di offrire le conoscenze e la nostra professionalità acquisita per risolvere qualsiasi problema al tuo Computer, ufficio o studio. Offriamo anche delle guide utili sul nostro sito.

Articoli Correlati