Miglior Monitor Gaming con risoluzione 2k wqhd

Se stai cercando un monitor da gaming con una risoluzione wqhd 2k sicuramente perchè vuoi qualcosa di superiore al Full HD senza incidere troppo sulle performance dei propri giochi. La risoluzione wqhd 2k è di 2560 x 1080 ed i 2560 x 1440 pixel, anche se non abbiamo una risoluzione paragonabile a quella dei monitor 4K (3840 x 2160) abbiamo comunque un risultato migliore dei modelli Full HD (1920 x 1080), non sovraccaricando di molto la scheda video come succedere con risoluzioni 4k.

Nei monitor 2k wqhd troveremo queste interfacce per il segnale video:

HDMI 1.4

connettore hdmi

Acronimo di High-Definition Multimedia Interface, fra le differenze che possiamo mensionare, il trasporto oltre al segnale video digitale del segnale audio. Ne esistono anche qui varie revisioni dello stesso connettore, le differenze sono le risoluzioni supportate.

Risoluzione 2k dalla versione 1.3 (2560×1440)

Risoluzione 4k dalla verisone 1.4 (4096×2160)

L’ultimo standard arrivato è HDMI 2.1 il quale porta tante novità fra cui il supporto all’HDR dinamico e il supporto al Game Mode VRR (Variable Refresh Rate), che abilita la GPU a gestire i fotogrammi in modo variabile appena vengono renderizzati, cosa che da una parte rende il video più fluido e dettagliato e dall’altra riduce o elimina lag, stuttering e screen tearing.

Display Port (dalla versione 1.2)

display port

DisplayPort è uno standard di interfaccia video digitale promosso dalla Video Electronics Standards Association (VESA), utilizzato principalmente per collegare una sorgente video a un dispositivo di visualizzazione come un monitor per computer, ma può anche trasportare audio, USB e altre forme di dati.

DisplayPort è stato progettato per sostituire gli standard VGA e DVI.

Oggi siamo arrivari alla versione 2.0 che supporta una risoluzione fino a 16K (15360×8460 pixel) con HDR a 60Hz.

Miglior Monitor 2k Ultra WQHD 24" a 27" da 300-350€

AOC AGON AG241QX 23,8"

AOC AGON AG241QX
Dimensioni:23,8"
Risoluzione:2560 x 1440
Frequenza di aggiornamento:Fino a 144 Hz
Tempo di risposta:1 ms
Luminosità:350
Angolo di visuale170/160
Tipo di pannello:TN
Supporto Vesa:VESA 100x100mm
Artoparlanti integrati:si
Interfacce:VGA,DVI, DisplayPort, HDMI 2.0
acquista ora

Samsung Monitor C27JG52 27"

Samsung Monitor C27JG52
Dimensioni:27" (26.9)
Risoluzione:2560 x 1440
Frequenza di aggiornamento:Fino a 144 Hz
Tempo di risposta:4 ms
Luminosità:250
Angolo di visuale178/178 º
Tipo di pannello:VA
Supporto Vesa:NO
Artoparlanti integrati:no
Interfacce: 2 HDMI, 1 Display Port
acquista ora

Miglior Monitor Gaming 2k Ultra WQHD 27" a 32"​ da 400€ a 700€

MSI Optix MAG27CQ WQHD 27"

MSI Optix MAG27CQ
Dimensioni:27"
Risoluzione:2560 x 1440
Frequenza di aggiornamento:144 Hz
Tempo di risposta:1 ms
Luminosità:250
Angolo di visuale178/178°
Tipo di pannello:VA
Supporto Vesa:NO
Artoparlanti integrati:NO
Interfacce:HDMI, DisplayPort 1.2, DVI
acquista ora

AOC AGON AG271QG 27"

AOC AGON AG271QG
Dimensioni:27"
Risoluzione:2560 x 1440
Frequenza di aggiornamento:165 Hz (G-sync)
Tempo di risposta:4 ms
Luminosità:300
Angolo di visuale178/178°
Tipo di pannello:IPS
Supporto Vesa:SI
Artoparlanti integrati:SI
Interfacce:HDMI, DisplayPort, 4 Porte USB
acquista ora

Asus ROG STRIX XG32VQ 32"

Asus ROG STRIX XG32VQ
Dimensioni:31,5"
Risoluzione:2560 x 1440
Frequenza di aggiornamento:Fino a 144 Hz
Tempo di risposta:4 ms
Luminosità:300
Angolo di visuale178/178°
Tipo di pannello:VA
Supporto Vesa:VESA 100x100mm
Artoparlanti integrati:no
Interfacce:HDMI, DisplayPort, Mini DisplayPort 1.2
acquista ora

Risoluzione

In un articolo precendente abbiamo parlato già della risoluzione, per farla breve mensioniamo le risoluzioni FULL HD1920 × 1080 o “1080p” è la risoluzione standard del monitor, disponibile praticamente in qualsiasi dimensione. Questo è un rapporto di aspetto standard 16: 9, che lo rende della stessa forma della TV nel tuo salotto. Un’altra alternativa è la risoluzione 1920 × 1200 è leggermente più alto di 1080p e popolare con monitor business e grafici.

La risoluzione 2K – 2560 × 1440 ha un aspetto 16: 9 o 2560 × 1600 è una variante 16:10 della risoluzione 2k.

Risolzuoine 4K, così chiamata perché è quattro volte più nitida di 1080p, offre 3840 × 2160.

La risoluzione 2560 x 1080 ultra widescreen 21:9 utilizzata nei monitor adatti per multitasking.

Nell’immagine sotto possiamo renderci conto della maggiore quantità di “spazio” fra una risoluzione e l’altra.

Sconsigliamo l’acquisto al momento di monitor 4k per utilizzo home in quando l’esperinza durante l’utilizzo potrebbe eesere negativa in quando con alcuni progammi le immagini e i menu potrebbero risulate più piccoli e quindi poco visibili.

risoluzione

Differenze tipo di pannello TN, IPS, VA, colori e angolo di visualizzazione?

I moderni pannelli LCD possono essere suddivisi in tre tipi:

  • twisted nematic (TN)
  • in-plane switching (IPS)
  • Vertical Alignment (VA).

Pannelli LCD TN

Le differenze tra questi sono altamente tecniche, ma tutto ciò che dovete veramente sapere è che i pannelli LCD-TN sono meno costosi da produrre e si trovano quindi in monitor meno costosi, offrono dei tempi di risposta rapidi e un alta frequenza di aggiornamento quindi in molti casi sono la scelta più ambita per il gaming. Offrono anche una luminosità decisamente più elevata rispetto gli IPS.

Contro: i colori su questi lcd sono poco fedeli e i neri meno profondi.

Pannelli LCD IPS

ips

I monitor con pannelli lcd di tipo IPS hanno come pro una migliore riproduzione dei colori offrendo una gamma di colori vastissima quindi una migliore riproduzione del colore, un ampio angolo di visualizzazione, generalmente questo tipo di schermo viene preferito da tutti i professionisti.

Contro: Tuttavia, i pannelli IPS tendono anche ad avere un tempo di risposta più lento, rendendoli meno adatti per il gaming, inoltre sul nero possono avere il cosiddetto effetto IPS glow che comporta la presenza di aloni bianchi. Prezzo alto visti i maggiori costi di produzione.

Pannelli LCD VA

va

Questi nuovi pannelli con allineamento vertiale VA mirano a combinare i tempi di risposta rapidi di TN con i colori di qualità superiore e gli angoli di visualizzazione di IPS. Questi offrono una miglior resa dei neri, in quanto la retroilluminazione viene spenta per riprodurlo.

Pannelli LCD Super-VA (SVA)

La tecnologia VA è stata ulteriormente migliorata, la tecnologia SVA ora consente ampi angoli di visione, trasmittanza delle celle migliorata e luminosità più elevata con una potenza equivalente inferiore, nonché un migliore rapporto di contrasto e velocità di commutazione dei cristalli liquidi. L’allineamento super verticale (SVA) migliora con i più elevati rapporti di contrasto e tempi di risposta nonché gli angoli di visualizzazione. È particolarmente adatto per l’uso in cui il display deve rimanere leggibile alla luce diretta del sole, visualizzato chiaramente mentre è montato su uno sfondo nero, o visto da varie angolazioni.

Pannelli OLED

I pannelli OLED stanno diventando sempre più popolari nei telefoni e nei televisori. Il loro incredibile contrasto e colori brillanti sono accattivanti, ma questi pannelli sono stati molto lenti a migrare verso i monitor dei computer.

Al momento gli unici monitor OLED sul mercato costano ancora migliaia di euro.

Frequenza di aggiornamento

La frequenza di aggiornamento di un monitor descrive la frequenza con cui si aggiorna l’immagine sullo schermo, espressa in hertz. Lo standard per LCD è 60 hertz. La maggior parte degli utenti non ha bisogno di un monitor con più di questo valore.

I giocatori, tuttavia, preferiscono spesso frequenze di aggiornamento più veloci, che consentono animazioni più fluide e dinamiche nei giochi (se il PC è abbastanza potente da spingere il frame rate più in alto). I display per gaming possono arrivare a 120, 144 o persino 240 Hertz.

Esistono delle tecnologie in merito per variare la frequenza eseguendo un aggiornamento variabile in base alla velocità di rendering della GPU vedi la tecnologia di NVIDIA G-Sync e di AMD FreeSync.

adm freesync

Luminosità Contrasto e Colore

La luminosità del monitor di solito non è qualcosa di cui la maggior parte di noi deve occuparsi.La luminosità è misurata in unità di candela per metro quadrato (cd / m22), più comunemente noto come “nits”.

Una valutazione superiore a 200 nits dovrebbe essere sufficiente per quasi tutti.I monitor più luminosi, a 300 nits o superiori, consentono una migliore visualizzazione del colore e migliori rapporti di contrasto.I professionisti della grafica (designer, fotografi, ecc.) E i giocatori possono preferire un monitor più luminoso per colori più ricchi e precisi.

Mentre il raporto di contrasto è la differenza tra la luminanza del bianco più luminoso e il buio più scuro che un display può produrre. Questo è importante per un display, perché maggiore è il contrasto in questi due estremi, più sottili sono le differenze di colore e valore che un monitor può visualizzare.

Il rapporto di contrasto è una specifica difficile da quantificare. È molto importante per giudicare un buon display. Il problema è che non esiste un vero standard di settore per i rapporti di contrasto, quindi la maggior parte dei produttori utilizza le proprie tecniche interne per la misurazione. Un produttore potrebbe richiedere un rapporto di 30.000: 1 e un altro di 600.000: 1, ma quando i monitor sono posizionati uno accanto all’altro, non si noterà nemmeno la differenza.

Molti professionisti raccomandano un rapporto di contrasto minimo di 350: 1 (e generalmente siamo d’accordo), anche se con la tecnologia LCD attuale, è improbabile che si vedano rapporti così bassi.

Alcuni monitor dispongono anche di tecnologia avanzata per aumentare i rapporti di contrasto: a volte vengono chiamati “Rapporto di contrasto dinamico” o “Rapporto di contrasto avanzato”.

Qualsiasi monitor degno di questo nome mostra i 16,7 milioni di colori (24 bit) possibili da uno spazio cromatico RGB. Se stai cercando di acquistare un nuovo monitor, questo è un valore di cui non devi davvero preoccuparti. Praticamente tutti i monitor moderni sono compatibili con i colori a 24 bit.

Angolo di visione: l'immagine distorce dal lato?

L’angolo di visualizzazione si riferisce a quanto lontano si può ottenere dal lato del monitor prima che l’immagine sia distorta. In un mondo perfetto, un angolo di visione LCD dovrebbe essere di 180 gradi, il che significa che è possibile visualizzare lo schermo in qualsiasi momento, purché lo si guardi dal davanti. Allo stato attuale, molti monitor LCD hanno angoli di visualizzazione fino a 170 gradi.

In realtà, questo è un valore molto più importante per i televisori, dove spesso ci sono più telespettatori seduti in luoghi diversi nella stanza. I monitor sono spesso utilizzati da una persona seduta direttamente di fronte.

Tuttavia, se si utilizza il monitor anche per guardare spettacoli con altre persone o se si è un professionista della grafica che deve ospitare gruppi di persone che visualizzano il monitor, è possibile prendere in considerazione l’angolo di visione. Altrimenti, la maggior parte delle persone sarà felice con gli angoli di visualizzazione di 140 gradi e oltre.

34 asus

Tempo di risposta

Ci vuole una quantità di tempo finita per i pixel in un monitor per cambiare da colore a colore, e il ritardo tra queste modifiche è chiamato “tempo di risposta”. Questo è misurato in millisecondi (ms) e più piccolo è il numero, meglio è il tempo di risposta.

Un tempo di risposta veloce può migliorare la qualità del video, ma per la maggior parte delle persone (anche per i professionisti della grafica), non è una specifica vitale.

I tempi di risposta più rapidi sono, tuttavia, fondamentali per le prestazioni dei giochi per PC, poiché i tempi di risposta più lenti possono causare il motion blur. I giocatori dovrebbero richiedere un tempo di risposta rapido (inferiore a 8 ms, più basso è meglio è!) per garantire che il loro monitor non sia scadente per le loro prestazioni nei giochi ad alto ritmo.

Conclusioni

Quindi dopo aver letto l’articolo avete capito che non esiste un tipo di LCD valido per tutti gli utilizzi ma bisogna sceglierlo facendo dei compromessi. I Gamers saranno generalmente più “appagati” con pannelli TN e tempi di risposta eccezionali, mentre i professioniti (grafici e fotograti) si orienteranno di più su monitor IPS.

Chi invece utilizza il pc per leggere o scrivere richiedendo un contrastopiù elevato si consiglia di puntare su monitor di tipo VA.

Se invece si utilizza il monitor un po’ per tutto, è possibile scegliere un monitor TN per risparmiare denaro o se non vi ponete problemi economici un IPS top di gamma!

Reballing Catania si occupa di assistenza hardware e software

Reballing Catania è un laboratorio specializzato in Assistenza Tecnica, riparazione Notebook ACERASUSHPTOSHIBASONYVAIODELLSAMSUNGAPPLEMSI, riparazione e sostituzione componenti hardware e software per Computer, Notebook, assistenza tecnica per Desktop e PC Computers.
Assistenza Vendita Computer & Notebook si trova a Catania

Il Negozio...

Assistenza computer a catania
foto interni negozio

Assistenza Computer Specializzata

assistenza tecnica a catania
laboratorio

Il laboratorio tecnico assistenza dedicato alla riparazioni di computer e notebook a Catania

Orari Apertura al pubblico

Lunedi09:00–12:30, 16–19
Martedì09:00–12:30, 16–19
Mercoledì09:00–12:30, 16–19
Giovedì09:00–12:30, 16–19
Venerdì09:00–12:30, 16–19
SabatoChiuso
DomenicaChiuso

Per Informazioni, Contatti o Preventivi

Telefono 095 818 89 18
WhatsApp:
345 28 53 429

email:info@reballingcatania.it

Ci troviamo a Catania – Via Battello n° 5/a