GuideGuide Windows

Ripara errore Chrome ERR_SPDY_PROTOCOL_ERROR

Ripristinare Windows Update

Alcuni errori del computer sono più specifici di altri, alcuni lo sono anche in modo tale da influenzare solo determinati browser Internet e non altri. 

Questo è sicuramente il caso del seguente errore:  ERR_SPDY_PROTOCOL_ERROR 
che riguarda solo il browser Internet Google Chrome .

In questo tutorial, spiegheremo come puoi risolvere questo errore una volta per tutte. 

Prima di procedere con i passaggi necessari per risolvere questo errore, desideriamo darvi qualche informazione utile su di esso.

In generale, sapere quali sono le cause degli errori del computer è molto utile quando si tratta di tentare di risolverli. 

E questo è anche vero quando si tratta di questo errore specifico. 

Quindi, prima di approfondire come risolvere ERR_SPDY_PROTOCOL_ERROR dovremmo esaminare dove, quando e come accade.

Chrome...

chrome
  • Chrome è il browser più utilizzato e continua a crescere a ritmi elevati
  • Google è stata fondata nel settembre del 1997
    • Google Chrome è stato lanciato nel settembre 2008, 11 anni dopo l’avvio di Google
  • Google era originariamente chiamato “Backrub”
  • Google è il sito più visitato al mondo, batte Facebook e altri siti di social media
  • Google possiede YouTube, “guida” Android, Dropcam, Waze, Motorola e Nest
  • Chrome ha molte funzioni nascoste

Che cos'è ERR_SPDY_PROTOCOL_ERROR?

Come abbiamo detto nell’introduzione, interessa solo gli utenti che utilizzano Google Chrome come browser Internet. Se si utilizza un browser Internet diverso come Safari, Internet Explorer, Mozilla Firefox, ecc. non si dovrebbe mai verificare questo errore.

Detto questo, questo errore non riguarda necessariamente tutti i siti web. Più spesso, questo errore riguarda gli utenti che tentano di visitare specifici siti Web relativi a Google come YouTube , Gmail , Blogger e altri. 

Alcuni utenti hanno persino segnalato che questo errore li ha colpiti durante il tentativo di visitare altri siti Web (ad esempio, non correlati a Google) come Tumblr o Wikipedia .

Come riconosceresti l’errore  se ti capita? Bene, è davvero ovvio quando ricevi questo errore perché sul display del tuo computer verrà visualizzato quanto segue (tieni presente che ti darà il codice di errore. 

ERR SPDY PROTOCOL ERROR

La maggior parte delle persone ti suggerirà di ricaricare la pagina web. In realtà lo consigliamo come prima risposta. A volte anche questo funziona.
SPDY in realtà sta per “veloce” e viene utilizzato per ridurre il tempo di caricamento di una pagina web

Se il ricaricamento delle pagine web non rimuove l’errore, dovresti chiudere Google Chrome e riavviarlo. Questo da solo non risolverà il problema perché sarà necessario svuotare la cache non appena si riavvia il browser.

Se non sai come svuotare la cache da Google Chrome, dovrai seguire una serie di semplici passaggi. Poiché questi passaggi dipendono molto dal tipo di dispositivo su cui stai utilizzando Google Chrome, li abbiamo esposti per te qui.

Cancella la tua cache

Poi seleziona Cancella dati di navigazione.
  1. Metti la spunta sulle caselle Cookie e altri dati di siti e plug-in e Immagini e file memorizzati nella cache.
  2. Nel menu a tendina in cima alla finestra, seleziona Tutto come intervallo temporale.
  3. Clicca su Cancella dati di navigazione per confermare.
  4. Riavvia il browser.
cronologia Chrome

Se utilizzi Google Chrome da un dispositivo iOS (iOS è il nome del sistema operativo mobile di Apple, utilizzato da dispositivi iPhone , iPad e iPod), devi seguire questi semplici passaggi:

chrome ios
  1. Riavvia Google Chrome .
  2. Individua l’icona più nella barra degli strumenti del browser (identificabile come tre punti verticali) e fai clic su di essa.
  3. Toccare sulla storia. Questa azione richiederà altre opzioni da visualizzare sullo schermo del tuo dispositivo.
  4. Da tutte le opzioni disponibili, tocca su dati di navigazione chiari .
  5. Tra tutte le diverse opzioni visualizzate nell’opzione di cancellazione dei dati di navigazione, dovrai controllare due: quella per i cookie e altri siti e i dati dei plug-in, e quella per le immagini e i file memorizzati nella cache.
  6. Successivamente, dovrai decidere quanti dati desideri eliminare. Per questo, c’è un menu in alto in cui deciderà fino a che punto vorresti andare (cioè quanti anni vuoi che i dati cancellati siano). Se desideri eliminare tutto, dovrai scegliere la seguente opzione: l’inizio del tempo.
  7. Infine, fai clic su dati di navigazione chiari 

Come puoi vedere, i passaggi necessari per svuotare la cache su Google Chrome da un computer o da un dispositivo iOS sono quasi gli stessi anche se ci sono alcune piccole differenze. Se utilizzi un dispositivo mobile Android, segui semplicemente gli stessi passaggi sopra evidenziati per i dispositivi iOS.

 

Molto spesso basta cancellare la cache e questo errore scompare. Ma c’è ancora una possibilità che il problema persisterà anche dopo aver cancellato i vecchi dati.

Quindi, cosa si può fare allora? Bene, se i metodi che abbiamo fatto finora non risolvono il problema, dovrai continuare a leggere. 
Il resto di questo tutorial sarà dedicato a come risolvere questo errore dopo aver provato a ricaricare la pagina Web e a svuotare la cache.

Se hai un antivirus in atto, prima di fare qualsiasi altra cosa, varrebbe la pena controllare se l’anti-virus sta causando il problema . A volte, i programmi antivirus bloccano siti specifici. Pertanto, se continui a riscontrare questo errore quando visiti lo stesso sito Web e hai installato un programma antivirus, è possibile che il problema si trovi lì.

Quindi per verificare prova a dissativare il tuo programma antivirus. 

Sfortunatamente, non possiamo essere più specifici riguardo ai passaggi necessari per farlo, poiché i passaggi varieranno a seconda del programma antivirus che stai utilizzando, ma questo dovrebbe essere abbastanza semplice per capirlo.

Dopo aver escluso eventuali problemi con il tuo programma antivirus, dovresti eliminare i cookie di Google Chrome come ultima opzione.

In realtà, non importa se inizi a svuotare i cookie. L’unica ragione per cui stiamo suggerendo di lasciare questo metodo fino all’ultimo è solo pratica. 

Cancellare i cookie, anche se piuttosto semplice.

Detto questo, ecco i passaggi che dovrai seguire per cancellare i cookie di Google Chrome :

  1. Avvia Google Chrome.
  2. Inserisci il seguente indirizzo Internet nella barra degli indirizzi: chrome: // settings
  3. Premi il tasto Invio.
  4. Attendi fino a quando la pagina delle impostazioni non si carica completamente.
  5. Scorri verso il basso finché non trovi l’opzione Mostra impostazioni avanzate e fai clic su di essa.
  6. Individua i dati di navigazione chiari nella sezione Privacy e fai clic su di esso.
  7. Da tutte le diverse opzioni, selezionare le seguenti due: i cookie e altri dati sui plug-in del sito e immagini e file memorizzati nella cache. Assicurati di deselezionare qualsiasi altra opzione, in quanto desideri semplicemente che siano selezionati.
  8. Quindi, impostare l’opzione Cancella gli elementi seguenti da all’inizio. Questo è l’unico modo per cancellare tutti i cookie, che è quello che dovrai fare a questo punto.
  9. Infine, fai clic sull’opzione Cancella dati di navigazione.

Come puoi vedere, la risoluzione di questo errore coinvolge molto spesso vecchi dati archiviati dal browser.
Poiché l’errore interessa siti Web estremamente popolari, può essere incredibilmente fastidioso.

Se non hai il tempo di fare tutto ciò che abbiamo suggerito in questo tutorial e hai bisogno di controllare rapidamente un sito web colpito da questo errore, c’è una soluzione temporanea e incredibilmente facile. Poiché questo errore non riflette lo stato del sito Web o della pagina Web che stai tentando di visitare ma in realtà è causato da un browser Google Chrome , puoi sempre avviare un browser Web alternativo (Safari, ecc.) E visita il sito web da lì. 

Questo non risolverà l’errore, ovviamente, ma ti permetterà di visitare il sito web di cui hai bisogno.

Reballing Catania si occupa di assistenza hardware e software

Reballing Catania è un laboratorio specializzato in Assistenza Tecnica, riparazione Notebook ACER ASUS HP TOSHIBA SONY VAIO DELL SAMSUNG APPLE MSI, riparazione e sostituzione componenti hardware e software per Computer, Notebook, assistenza tecnica per Desktop e PC Computers.
Assistenza Vendita Computer & Notebook si trova a Catania

Il Negozio...

Assistenza computer a catania
foto interni negozio

Assistenza Computer Specializzata

assistenza tecnica a catania
laboratorio

Il laboratorio tecnico assistenza dedicato alla riparazioni di computer e notebook a Catania

Orari Apertura al pubblico

Lunedi09:00–12:30, 16–19
Martedì09:00–12:30, 16–19
Mercoledì09:00–12:30, 16–19
Giovedì09:00–12:30, 16–19
Venerdì09:00–12:30, 16–19
SabatoChiuso
DomenicaChiuso

Per Informazioni, Contatti o Preventivi

Telefono 095 818 89 18
WhatsApp:
345 28 53 429

email: info@reballingcatania.it

Ci troviamo a Catania – Via Battello n° 5/a

Reballing Catania

Sono un Tecnico informatico con esperienza ultradecennale, l'elettronica sin da piccolo è stata sempre la mia passione e ancora oggi cerco di aggiornarmi costantemente! La mission di Reballing Catania è di offrire le conoscenze e la nostra professionalità acquisita per risolvere qualsiasi problema al tuo Computer, ufficio o studio. Offriamo anche delle guide utili sul nostro sito.

Articoli Correlati